Italiani sempre più social, lo studio di Allianz Global Assistance

You are here: Home » Compagnie News » Italiani sempre più social, lo studio di Allianz Global Assistance

I turisti italiani si affidano sempre più al web e ai social media per decidere dove andare in vacanza e acquistare viaggi. Lo dice uno studio di Allianz Global Assistance.

Secondo l’analisi, il 72 per cento dei viaggiatori raccoglie informazioni prima o durante l’acquisto del viaggio, cercandole sui siti delle compagnie assicurative (59 per cento), su forum/blog online (30 per cento) e su siti di comparazione prezzi (20 per cento).

Con la consapevolezza della crescita e dell’importanza del canale online nel turismo, Allianz Global Assistance partecipa, in qualità di sponsor, alla VII edizione di Bto. “In un contesto economico come quello attuale, l’innovazione può davvero far la differenza, anche nel turismo – afferma Paola Corna Pellegrini, ceo di Allianz Global Assistance -. Per questo, Allianz Global Assistance sta investendo importanti risorse nello studio di prodotti online, in nuove tecnologie e nel digital ottenendo ottimi risultati: ne è una riprova il fatto che, nel corso del 2014, le nostre vendite e-commerce sono cresciute del 17 per cento”.

Tra i protagonisti dell’offerta di Allianz Global Assistance al Bto ci sarà la polizza Booking Protection, il prodotto pensato per aiutare le strutture alberghiere ad aumentare le prenotazioni.

Comments are closed.